192.168.1.1 | 192.168.l.l - Accesso amministratore del router di rete

Scegli la lingua:

1. Come accedere a 192.168.1.1 ?

Seleziona qui sotto l'IP a cui vuoi accedere:

192.168.1.1
Change Wifi Password
192.168.0.1192.168.1.254
Mostra più IP >>

Per accedere a 192.168.1.1, segui questi passaggi:

    1. Apri un browser web e vai a http://192.168.1.1 o in 192.168.1.1 la barra degli indirizzi del browser.

    2. Apparirà una pagina di accesso che ti chiederà di inserire il tuo nome utente e password di accesso.

    3. Inserisci nome utente e password nei campi specificati.

    4. Ora sarai connesso al pannello di amministrazione del tuo router.

Nota: se non riesci ad accedere alla console di amministrazione del router su 192.168.1.1, prova a utilizzare un indirizzo IP diverso: 192.168.0.1 o 10.0.0.0.1.

192.168.l.l è l'indirizzo IP privato utilizzato per accedere al pannello di amministrazione del router. http //192.168.1.1 è predefinito dalla società del router come indirizzo gateway predefinito e può essere utilizzato per apportare varie modifiche alle impostazioni del router.

Puoi chiamarlo un indirizzo online. Ogni dispositivo connesso a Internet ha un indirizzo univoco, consentendo un efficiente scambio di dati tra il dispositivo e il resto del mondo digitale. Proprio come tutti hanno un indirizzo postale/email/numero di telefono univoco con cui comunicare.

Su Internet, questi indirizzi sono chiamati indirizzi IP (Internet Protocol). In una tipica rete domestica, il router assegna un indirizzo IP a ogni dispositivo ad esso connesso. Ha anche un IP privato (IP del router). Esistono intervalli di indirizzi IP specifici per reti private come reti domestiche, reti locali (LAN)/rete wireless (WAN) aziendali, ecc. Questo indirizzo IP non può essere assegnato a siti Web accessibili pubblicamente (pagine Web Internet). Gli intervalli di indirizzi sono:

192.168.0.0 - 192.168.255.25

172.16.0.0 - 172.31.255.255

10.0.0.0 - 10.255.255.255

Un indirizzo IP contiene sempre un insieme di 4 numeri tra 0 e 255. Ci sono 2 parti in un indirizzo; "ID di rete" sono i primi tre numeri nell'indirizzo IP e l'ID del dispositivo è il quarto. Oltre agli indirizzi privati della rete/router e dei suoi dispositivi, esiste anche un indirizzo pubblico che identifica la rete. /router. Tutti i dispositivi su una determinata rete condividono un indirizzo pubblico visibile con la rete esterna.

Ad esempio, all'indirizzo 192.168.1.20, 192.168.1 è l'id di rete, l'ultimo numero 20 è l'id del dispositivo. Se hai più dispositivi collegati alla tua rete domestica, tutti i dispositivi avranno gli stessi primi tre numeri, indicando che provengono dalla stessa rete, il quarto numero sarà diverso, indicando che sono univoci. Il protocollo DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) configurato sui router consente loro di assegnare automaticamente un IP univoco a ciascun dispositivo.

Oltre agli indirizzi privati per la rete/router e i relativi dispositivi, esiste anche un indirizzo pubblico per la rete/router. Tutti i dispositivi su una determinata rete condividono un indirizzo pubblico visibile con la rete esterna.

Il router tradurrà gli indirizzi privati in indirizzi pubblici quando comunicherà con una rete esterna e convertirà gli indirizzi pubblici in privati quando comunicherà con i dispositivi sulla rete. Questo processo è chiamato Network Address Translation (NAT).

Utilizzi un router con funzionalità complete? Se sei un normale utente di Internet, potresti occasionalmente incontrare una stringa di caratteri numerici come 192.168.1.1. Questo articolo spiega cos'è 192.168.1.1 e funge da guida di base su come sfruttarlo quando si accede a Internet.

Se dimentichi il nome utente e la password, puoi seguire queste istruzioni per recuperarli. Se non hai ancora modificato il nome utente e la password predefiniti forniti con il router, puoi fare riferimento al nostro elenco di nomi utente e password predefiniti.

Connetti

Assicurati che il router sia connesso al tuo computer o altro dispositivo tramite un cavo Internet o Wi-Fi. Dovresti controllare tutte le spie sul router: spia di alimentazione, spia Internet, spia WI-FI e spia Ethernet.

Riavvia

Se il router è connesso al dispositivo, riavvia il dispositivo. Per fare ciò, scollega prima il router, dopo alcuni minuti ricollegali, uno alla volta. Attendi due minuti, quindi controlla di nuovo.

Firewall

Se è bloccato dal firewall, devi disabilitarlo perché a volte il router non può accedere a Internet perché l'account è in conflitto con le impostazioni del firewall.

192.168.l.l

Prova ad accedere al pannello di controllo del router tramite un browser inserendo l'IP del router nella barra degli indirizzi del browser. L'indirizzo è 192.168.1.1 non 192.168.l.l. Se non funziona, puoi premere il pulsante di ripristino sul router per ripristinare le impostazioni di fabbrica del router.

Se dimentichi Username e Password il tuo indirizzo IP o se non funziona puoi

    Vedi manuale/box oppure sezione dietro il router. (oppure controlla l'elenco di nomi utente e password predefiniti).

    Se cambi la password e la perdi o la dimentichi, dovrai eseguire un ripristino dei dati di fabbrica. Per farlo, cerca il piccolo pulsante RESET nascosto sul retro del router. Tieni premuto il pulsante per circa 10-15 secondi con una graffetta o un ago. Il router si riavvierà automaticamente e tornerà alle impostazioni predefinite.

L'indirizzo IP del gateway predefinito è predefinito dal provider di servizi Internet, ma gli utenti possono configurarlo in base alle proprie esigenze. Questo viene spesso modificato per impedire ai malintenzionati di accedere alla dashboard di amministrazione, prevenire attacchi DDoS o semplicemente per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza. Ecco come farlo

TP-Link:

    1. Accedi al tuo pannello di amministrazione predefinito su 192.168.0.1 o 192.168.1.1 (admin/admin è nome utente e password)

    2. Vai su Impostazioni avanzate > Rete > LAN.

    3. Nel campo "Indirizzo IP", puoi cambiarlo con qualsiasi indirizzo desideri come 192.168.1.2.

tplinkwifi.net

    4. Salva e il router si riavvierà per applicare le modifiche.

D-Link:

    1. Vai alla pagina di configurazione del tuo router (nome utente: admin e password: admin)

    2. Vai su Impostazioni > Impostazioni di rete.

    3. Ora dovresti trovare il campo Indirizzo IP del router.

dlink wifi

    4. Passa alle preferenze e salva le impostazioni.

Popolare con Linksys, D-link, Asus, Netgear, TP-Link

Tra gli intervalli di indirizzi utilizzati per le reti domestiche, 192.168 l 1.1 è stato designato dalla maggior parte dei produttori come IP del router, il che lo rende il gateway o il punto di accesso predefinito utilizzato dai dispositivi della rete per comunicare e connettersi con il mondo intero. Questo è il motivo per cui https //192.168.1.1 è chiamato gateway predefinito. Questo standard consente agli utenti della rete di ricordare più facilmente l'indirizzo per accedere alla console di amministrazione del router digitando http://192.168.1.1/ nella barra degli indirizzi del browser.

La maggior parte dei principali produttori di router 198.168.l.l come router IP, inclusi D-link, Asus, Netgear, Cisco, link, Tp-Link, Tenda, rete SMC, Huawei e Dell. I router vengono sempre forniti con un manuale contenente l'IP specifico del router.

Nota: ricorda che ogni indirizzo IP contiene 3 punti nell'indirizzo. 19216811 è un indirizzo IP non valido.

Di seguito è riportato un elenco di indirizzi IP non validi che potresti incontrare:

Xuống cuối trang